Home / Notizie / Scambio salme a Genova







Hanno pianto sulla tomba di quello che pensavano fosse il loro caro defunto. Ma in realtà la bara conteneva un altro cadavere. Il tutto e’ successo a Genova, dove, per un disguido nella camera mortuaria,  le due salme sono state confuse ed e’ stata sepolto il corpo sbagliato. A generare il problema e’ stata la somiglianza dei due cognomi che, unita forse alla disattenzione degli addetti, ha portato ha portato a considerare una persona un’altra. Cosi’ la famiglia di Claudio Baroni ha celebrato il funerale del senza fissa dimora Giovanni Barone.

Ad accorgersi dell’errore sono stati gli stessi addetti delle camere mortuarie quando gli stessi si sono accorti che la salma di Barone era scomparsa in attesa di un riconoscimento d aparte di qualche familiare. Gli addetti di Amiu si sono prontamente attivati e la salma di Barone e’ stata riesumata per ricelebrare un nuovo funerale con le spoglie di Baroni.