Home / Notizie

Articoli che riguardano il settore dell'arte funeraria e non solo...

28/6/2012

Il settore delle pompe funebri non e’ nuovo ad azioni di marketing per promuoversi in tempi di crisi. A nord di Napoli ,  a Calvizzano,  il titolare della ditta Cesarano investirà tra i dieci e i trenta mila euro per apparire in una scena di un film. Il ventiduenne Giacomo Cesarano, erede dell’omonima ditta che… Continua a leggere




23/6/2012

Le forze dell’ordine  ha fermato il carro funebre per un controllo della documentazione ed hanno scoperto, sgomenti,  che stava viaggiando senza regolare assicurazione. I titolari, padre e figlio, dell’agenzia funebre hanno cercato di spiegare agli agenti ingenualmente che, facendo solo 10 funerali all’anno, l’assicurazione costava troppo e che quindi preferivano rischiare andando pero’ sempre con… Continua a leggere




23/6/2012

A Partinico, in provincia di Palermo, e’ stato dato alle fiamme un negozio di onoranze funebri. Dopo l’intervento  dei vigili del fuoco e i carabinieri è stata fatta  una prima ricostruzione secondo cui ignoti avrebbero infranto la vetrata dell’ esercizio commerciale del signor Gaspare Leone e cosparso il locale di liquido infiammabile. I danni risultanti… Continua a leggere




15/3/2012

Barletta sotto inchiesta. Le indagini hanno avuto inizio in primavera del 2010 e, attraverso testimonianze, appostamenti, intercettazioni telefoniche e ambientali sono riuscite ad accertare che gli arrestati avrebbero preso parte a un’associazione a delinquere . A passare i dati sensibili all’ Agenzia di Pompe Funebri di Barletta sarebbero stati gli operatori socio-sanitari  ed alcuni operatori… Continua a leggere




14/3/2012

Dallo strappo dei manifesti funebri ed epigrafi, al sabotaggio dei fiori cimiteriali, fino alla continua sfida al ribasso dei costi. Una guerra senza esclusione di colpi quella delle agenzie funebri italiane. Ora arriva l’ultima “mossa”: il funerale a costo zero. Però bisogna affrettarsi (si spera non a morire!), per poter rientrare nell’offerta. Il concorrente straniero non… Continua a leggere




12/3/2012

Tramite un’ ordinanza il sindaco di Marcianise ha vietato la collocazione di manifesti funerari fuori dai tabelloni  dedicati a questo scopo. Nel documento il primo cittadino ha altresì invitato le ditte di onoranze funebri a ridurre le dimensioni degli stessi entro e non oltre la metà marzo. Da tempo infatti la situazione stava degenerando con… Continua a leggere




9/3/2012

Due sono i motivi che hanno portato un aumento della richiesta di cremazione nelle agenzie funebri di Roma: Meno problemi per trovare una collocazione al caro estinto e una spesa decisamente piu’ contenuta.  Solo a Roma, secondo i dati Ama, ormai le cremazioni sono piu’ del 50% delle tumulazioni (4.747 contro 8.913 nel primo semestre… Continua a leggere




8/3/2012

I ladri svaligiano le pompe funebri di Quarata. La ditta di Pompe funebri è stata presa di mira nel corso della notte: i malviventi, dopo aver scassinato l’ingresso , hanno portato via croci, stagno e materiale di cancelleria. Il tutto e’ successo sicuramente dopo le 20 in quanto il titolare era presente fino a quell’ora… Continua a leggere




18/2/2012

Si sa, ognuno di noi ha molte curiosita’ che riguardano la morte e tutto quello che la riguarda. Alcuni timidamente chiedono spiegazioni alle Agenzie Funebri. Un impresario di pompe funebri, Peter Wilhelm,  ha raccolto in un libro le domande più assurde e divertenti su morti, sepolture e tutto cioe’ che riguarda il settore.  Proprio il… Continua a leggere




10/2/2012

Scadute le convenzioni per il trasporto funebre a Modica, nessuna delle imprese operanti nel territorio interessato ha fatto in tempo a presentare istanze per avere la concessione tranne una, Raffaela Palladino, che sin da subito si era messa in regola e altre due che si sono adeguate da qualche giorno.   Nelle scorse settimane sono… Continua a leggere




22/1/2012

La  Regione Veneto ha recentemente approvato un regolamento che impone   l’installazione di telecamere nelle camere mortuarie per vigilare sulle salme 24 ore su 24 e segnalare eventuali risvegli. Tante le polemiche , pochi i rischi:  per la maggior parte degli addetti ai lavori l’incubo dei grandi film horror pare destinato a rimane soltanto tale. I… Continua a leggere




18/1/2012

In Abruzzo accade che chiunque, dopo aver presentato una mattina la domanda alla Camera di Commercio, il pomeriggio già potrebbe aprire un’agenzia di pompe funebri ed occuparsi di funerali senza conoscere gli obblighi di legge. Nessuno chiede dei prerequisiti , tantomeno sono state delineate delle linee guida per poter scegliere a chi dare l’autorizzazione e… Continua a leggere




12/1/2012

Succede anche questo al Cimitero di Foggia. Nell’area sacra sono state abbandonate alcune bare in disuso e prive di resti  e al momento non si sa chi deve effettuare lo smaltimento di questi rifiuti cosiddetti speciali. Certamente  non può farlo l’Amica per cui e’ partita la  ricerca di una ditta specializzata che a giorni sarà… Continua a leggere




6/1/2012

Hanno pianto sulla tomba di quello che pensavano fosse il loro caro defunto. Ma in realtà la bara conteneva un altro cadavere. Il tutto e’ successo a Genova, dove, per un disguido nella camera mortuaria,  le due salme sono state confuse ed e’ stata sepolto il corpo sbagliato. A generare il problema e’ stata la… Continua a leggere




6/1/2012

Era andato al funerale di una sua vecchia amica quando ha avvertito un malore, si e acasciato ed è morto. La vicenda è avvenuta a San Giacomo degli Schiavoni ed il protagonista del triste episodio è un anziano di 84 anni residente nel piccolo comune  molisano. La vicenda ha dell’incredibile. L’ anziano , appresa la… Continua a leggere




6/1/2012

Succede a Trento dove per una fattura insoluta di poco meno di 2000 euro un trentino 56enne, invalido quasi all’80% si ritrova la casa pignorata. Se e’ pur vero che l’Amnu aveva inviato piu’ solleciti e’ anche vero che la fattura non pagata per il funerale della madre e’ rimasta insoluta per le bassissime possbilità… Continua a leggere




6/1/2012

La salma del noto presentatore Mike Bongiorno è stata trafugata nella notte dal cimitero di Dagnente (Novara). Per rubare le spoglie del noto presentatore, deceduto l’8 settembre del 2009,i ladri hanno prima rotto la lapide della tomba di famiglia. Al momento il furto non e’ stato rivendicato da alcuno, né sono arrivate alla famiglie richieste… Continua a leggere




6/1/2012

Succede a Ferrara dove, dopo un’intesa tra Amsef , l’agenzia di onoranze funebri del comune di Ferrara, e le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil  ha portato ad un accordo per la gestione centralizzata dei funerali con conseguente sconto per tutti gli iscritti. Una nota specifica che la convenzione e’ valida anche per i… Continua a leggere




24/11/2010

Uno dei problemi principali legati all’estremo saluto di un individuo è il fatto che la sua dipartita, anche se in modo passivo, consuma risorse: aree cimiteriali in continua espansione, disboscamento dovuto alla necessità di legname per la costruzione di bare, utilizzo di marmi e affini per la costruzione dei loculi etc etc. Ci sono deboli… Continua a leggere